PCOfficina dona portatili a Fondazione Memoria della Deportazione

photo_2017-05-29_07-51-23Rivolgo a PCOfficina il ringraziamento della Fondazione Memoria della Deportazione e quello mio per la donazione dei due PC portatili. Apprezziamo molto il vostro gesto, e siamo sicuri che nel corso del nostro lavoro avremo un beneficio“, queste sono le parole del simpaticissimo Rocco Marzulli, Direttore della Fondazione Memoria della Deportazione, storica quanto vitale realtà meneghina che dal giugno 1999, su proposta di Gianfranco Maris presidente della Associazione nazionale ex deportati politici nei campi nazisti (Aned), fa vivere nel cuore di Milano un Centro studi e documentazione sulla Deportazione nei lager nazisti.

L’attività di questo presidio della Memoria, tra preservazione e divulgazione, ha visto ultimamente anche la presenza di studenti medi per le attività relative all’Alternanza Scuola/Lavoro. Per questo alla struttura servivano portatili per insegnare a questi ragazzi le basi dell’Archivistica e tutto ciò che fa vivere una Biblioteca così imponente.

Così PCOfficina ha risposto al “richiamo” del mitico Direttore Marzulli donando due portatili e aprendo altresì un canale che vedrà altre macchine essere consegnate in futuro. Perché la causa è nobile. Perché riciclare l’informatica è bello. Perché donare lo è ancora di più!

Ovviamente Fondazione Memoria della Deportazione è visitabile di persona presso la sede di via Dogana 3 (MM1 Duomo) o anche digitalmente all’indirizzo Fondazionememoriadeportazione.it dove potrete trovare tutte le info sulla loro missione e, ovviamente, sugli orari e i giorni di apertura.

Evviva!

Iononsoleggere
Blogger, speaker, hacker, fanzinaro, ufficio stampa di PCOfficina e cittadino.

About Iononsoleggere

Blogger, speaker, hacker, fanzinaro, ufficio stampa di PCOfficina e cittadino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *