«

»

Gen 21 2012

Stampa Articolo

Diario del giovedì 19 1 2012

>

PCO contro SOPA e PIPA

Riprendiamo anche questo giovedì con una buona partecipazione nonostante il freddo di questi giorni, ma grazie ai precedenti lavori di isolamento (non ancora conclusi) anche la temperatura non è un problema.

Si prosegue principalmente su due fronti, da una parte chi continua nella realizzazione di PC per completare il progetto Warri dall’altra nella sistemazione e smistamento dell’hardware – ormai manca poco alla conclusione – e nel frattempo c’è stato anche il tempo di qualche sperimentazione.

Bl4cKd00M felice sostenitore del progetto XBMC (XBox Media Center) ha inserito una postazione mediacenter all’interno di PCO.
Per chi fosse maggiormente interessato a realizzare un proprio mediacenter può visitare il sito ufficiale xbmc.org; XBMC nato come progetto per sfruttare l’hardware delle prime XBOX è piano piano diventato un must in questo genere di applicazioni ed è possibile installarlo come pacchetto aggiuntivo alla propria distribuzione o partire dalla Live e successivamente installarlo. Non mancheremo di scrivere una guida dedicata appena ci sarà un momento di tempo.

Nelle previsioni future non possiamo ormai non anticiparvi a breve un trasloco virtuale, e anche qui non è mancato il tempo di poterne parlare maggiormente ma non diamo molte altre info online, a tempo e luogo saprete tutto ghe ghe xD

Banner comparso sul network di filesharing

Chiudiamo questo giovedì con qualche news dal mondo, innanzitutto sulla proposta di legge SOPA e PIPA da parte degli Stati Uniti voluta sopratutto dalle Major discografiche che sono vittime della pirateria (anche se le statistiche dicono il contrario) ma a cui si è contrapposto tutto il World Wide Web dai colossi di Google a Microsoft, insomma chiunque sul web si è mosso sfavorevolmente e l’indomani al voto la questione è stata bocciata per mancanza di voti (tra cui anche i promotori del disegno di legge).
Altra triste notizia, la chiusura del network megaupload.com e dei fratelli megavideo.com e megaporn.com (si c’è anche questo) da parte della FBI per presunte accuse di riciclaggio di denaro, ma sul sito capeggia la violazione di copyright.

Per il momento è tutto… Stay Tuned!!

Iononsoleggere
Blogger, speaker, hacker, fanzinaro, segretario di PCOfficina e cittadino.

Permalink link a questo articolo: http://www.pcofficina.org/diario-del-giovedi-19-1-2012/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>