«

»

Nov 05 2011

Stampa Articolo

Come si cambia…

>

No non parlo di musica italiana, sempre ammesso che qualcuno di voi lettori conosca questa canzone, vengo a segnalarvi questo articolo, trovato su ossblog, che lo riporta dalle pagine ufficiali di samba.org; secondo gli articoli, dei quali non abbiamo motivo di dubitare, sembra proprio che la filosofia Open Source alla lunga faccia breccia anche nelle persone che lavorano per “l’acerrimo nemico”.

Giusto per giustificare le righe che vi sto propinando, vi riassumo la questione. Il signor Stephen Zarkos dipendente di Microsoft, ha rilasciato una patch per l’autenticazione con NT LAN Manager (NTLM) via Samba sotto licenza GPLv2 o successiva.

Non che sia stato lui a fare il lavoro “sporco”, in realtà l’autore del fix è Guillermo Vicario e lavora in Yahoo. Questa specie di “scatola magica” è stata rilasciata, come Copiright, a nome di Zarkos perché diversamente Samba non avrebbe accettato questa patch, dato che le aziende non possono in alcun modo accettare la collaborazione delle aziende. Il trucchetto però a permesso che la patch arrivasse fino alla gente di samba.

Per tornare al titolo del nostro articolo ecco come si cambia… così migliora l’interoperabilità tra le reti ed anche i rapporti tra difensori del proprio modo di pensare i sistemi.

Per PCO – Red Max

Iononsoleggere

Permalink link a questo articolo: http://www.pcofficina.org/come-si-cambia/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>